Chi Siamo

Gruppo Carismatico Betania

Siamo un gruppo di preghiera del Rinnovamento Carismatico Cattolico. Apparteniamo alla Fraternità Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù e aderiamo ad Alleanza di Comunione nel Rinnovamento Carismatico. Il nostro Cammino è centrato sulla Parola di Dio e sulla Signoria dello Spirito Santo. La preghiera carismatica è una preghiera gioiosa e profonda, con canti, lodi, preghiere spontanee e quanto lo Spirito Santo, attraverso i suoi carismi, suggerisce. Ogni serata di preghiera è introdotta dal Santo Rosario e un mercoledì sera al mese è dedicato alla adorazione Eucaristica carismatica. Un giovedì al mese viene dedicato alla preghiera del cuore, preghiera fatta di respirazione e silenzio durante la quale viene ripetuto il nome di Gesù. Annualmente viviamo una giornata di ritiro in occasione della festa dell’Immacolata Concezione, l’otto di dicembre ed una mezza giornata di ritiro all’inizio di Giugno. Le catechesi presenti nella raccolta video sono state condivise nelle giornate di ritiro o durante le serate di preghiera.


Shema' Israel

E'un percorso di approfondimento della Parola di Dio. Una volta al mese ci si confronta su un tema del Nuovo Testamento. L’anno Pastorale 2015-2016 sarà dedicato al Vangelo di Matteo. Le catechesi vengono tenute da Rosalba Franchi ed Enza Puliga. Questo percorso nasce dall’amore per la Parola di Dio e dal desiderio di gridare al mondo la Buona Notizia: Dio è Amore.


Preghiera del Cuore

La preghiera del cuore è una preghiera silenziosa durante la quale, nell’assoluta immobilità, veicolato dal nostro respiro, ‘fiaccola del Signore’ (Proverbi 20,27) ci riempiamo del Nome Santo di Gesù. Durante la normale vita quotidiana il nostro respiro è spesso limitato e sovente interrotto con pause dettate dalla tensione, dalla paura, dall’angoscia. Durante questi blocchi le nostre emozioni vengono trattenute nel nostro inconscio e condizionano la nostra vita. Attraverso la respirazione profonda, circolare ritmata dalla ripetizione del Nome Santo di Gesù, facciamo arrivare nelle profondità del nostro inconscio la luce e la guarigione.


Ministero d'Intercessione

"Non ti ho detto che se credi vedrai la gloria di Dio?" Gv 11, 40 - Credere, significa avere fiducia. Noi crediamo in un Dio che è Padre. Non una divinità: un Padre. Padre buono, che ama senza confini e senza condizioni. Che vuole la felicità per i suoi figli, tutti. Per quelli che se la meritano e per quelli che non se la meritano, perché Dio guarda ai nostri bisogni e non ai nostri meriti. Quando noi preghiamo, quando facciamo intercessione, non offriamo la nostra preghiera per convincere Dio a darci qualcosa in cambio. Quando preghiamo noi “alziamo gli occhi al Cielo”, che significa entrare in comunione col Padre. Significa unire la nostra capacità di amore, di essere bene, alla potenza d’amore del Padre, allo Spirito Santo. Se crediamo in Dio Padre e crediamo nel Figlio, che è Gesù ma anche ciascuno di noi, fatto a sua immagine e a somiglianza di Cristo, noi attiviamo e liberiamo tutta la potenza di Dio, potenza che compie miracoli e prodigi….nel Nome di Gesù!!


Ministero del Canto

Sant’Agostino diceva che chi canta prega due volte e nel libro delle Cronache, 2, 20.22, sta scritto: "Quindi, consigliatosi con il popolo, mise i cantori del Signore, vestiti con paramenti sacri, davanti agli uomini in armi, perché lodassero il Signore dicendo: Lodate il Signore, perché la sua grazia dura sempre. Appena cominciarono i loro canti di esultanza e di lode, il Signore tese un agguato contro gli Ammoniti, i Moabiti e quelli delle montagne di Seir, venuti contro Giuda e furono sconfitti". Il canto è dunque un’arma potente di lode. Attraverso il canto il cuore si apre e si riempie di speranza; una speranza che conduce alla fede e alla pace, perché è fondata sull’amore del Padre. Cantare è professare a cuore aperto la nostra fede, e la nostra fede vince il mondo (1 Gv 5, 4)


Ministero delle Bandiere

Nelle nostre chiese è consuetudine ornare gli altari con teli del colore previsto dal calendario liturgico, l’intento è di valorizzare la sacralità del luogo e di suscitare l’attenzione dei fedeli. Tutti noi però sappiamo bene che Gesù, vivo e presente nell’Eucarestia, è anche vivo e presente nel nostro cuore, infatti noi siamo la Chiesa e l’Altare vivente di Gesù, e allora anche innalzando la bandiera, il manto, il nastro e lasciandoci coinvolgere completamente in una danza di lode, possiamo esprimere la gioia presente nel profondo del cuore, in sintonia con i valori espressivi della danza sacra e con il significato dei colori liturgici. Il Ministero di Danza Sacra Liturgica con l’utilizzo di Bandiere, Nastri e Manti, in armonia con la musica e in coerenza col testo del canto che sono fondamentali, quando viene esercitato con l’intervento dello Spirito Santo, che lo guida, lo sostiene e lo ricolma della sua Unzione, è anche uno strumento di guarigione, di liberazione e di intercessione. Le bandiere usate nella lode e nell’adorazione esprimono lode e gloria a Colui che ha vinto, celebrano con gioia e lodano il Signore, dichiarano la verità di Dio, donano al Signore tutta l’adorazione coinvolgendo tutto il nostro essere.

Betania Home

Siamo un gruppo di preghiera del Rinnovamento Carismatico Cattolico.La preghiera carismatica è una preghiera gioiosa, con canti, lodi, preghiere spontanee

Shema' Israel

E'un percorso di approfondimento della Parola di Dio. Una volta al mese ci si confronta su un tema del Nuovo Testamento. Le catechesi vengono tenute da Rosalba Franchi ed Enza Puliga. Questo percorso nasce dall’amore per la Parola di Dio e dal desiderio di gridare al mondo la Buona Notizia

Preghiera del Cuore

La preghiera del cuore è una preghiera silenziosa durante la quale, nell’assoluta immobilità, veicolato dal nostro respiro, "Fiaccola del Signore" (Proverbi 20,27) ci riempiamo del Nome Santo di Gesù

Ministero del Canto

Il canto è un’arma potente di lode. Attraverso il canto il cuore si apre e si riempie di speranza; una speranza che conduce alla fede e alla pace, perché è fondata sull’amore del Padre. Cantare è professare a cuore aperto la nostra fede, e la nostra fede vince il mondo (1 Gv 5, 4)

Ministero di Intercessione

La preghiera di Intercessione è una preghiera di fiducia e ringraziamento per quanto il Signore sta gia operando. E' unire la nostra energia di bene, il nostro amore, allo Spirito d'amore del Padre che, con potenza agisce nelle nostre vite

Ministero delle Bandiere

Le bandiere usate nella lode e nell’adorazione esprimono lode e gloria a Colui che ha vinto, celebrano con gioia e lodano il Signore, dichiarano la verità di Dio, donano al Signore tutta l’adorazione coinvolgendo tutto il nostro essere



Copyright © 2012-2017 Betania Live. All Rights Reserved. By Antonello Bernasconi